Trattamenti professionali di peeling chimico a Roma

L’applicazione di peeling chimici su viso, collo e mani e aiuta a migliorare l’aspetto della pelle stimolandone biologicamente il rinnovamento cellulare. Il trattamento prevede l’utilizzo di soluzioni chimiche che causano l’esfoliazione degli strati più superficiali della pelle, tanto più marcata a seconda del tipo di sostanza chimica utilizzata. L’azione di tali sostanze può arrivare ad interessare, se ritenuto necessario dalla dottoressa di Roma, anche il derma.

Trattamento di rugosità, acne e pigmentazioni

Dopo il peeling chimico la pelle è rigenerata e priva quindi delle fini rugosità causate da età ed esposizione solare. La dottoressa Roberta Di Maggio ha utilizzato con successo il peeling chimico anche in caso di acne, per lo schiarimento di pigmentazioni cutanee e, in combinazione con la biostimolazione e l’impianto di filler, per il ringiovanimento cutaneo. Presso l’ambulatorio di Roma la dottoressa procede alla detersione della cute con sostanze che normalizzino sebo e ph e poi applica sulla cute acido mandelico, acido glicolico o acido piruvico con un pennello. Trascorso il tempo d’azione, si procede al tamponamento dell’acido con sostanze adeguate e alla detersione con acqua tiepida.

Gestione del periodo post-peeling

Dopo il trattamento presso lo studio di Roma la dottoressa stende una crema emolliente per ripristinare la fisiologia cutanea. È normale osservare sulla cute un rossore moderato, un lieve eritema con esfoliazione fino al quarto giorno o anche una temporanea colorazione brunastra in caso di trattamenti profondi. È fondamentale una corretta gestione del periodo post-peeling, attraverso creme fortemente idratanti e schermi solari cosmetici.

Contatta l’esperta di Roma e rigenera la tua pelle con il peeling chimico:

06 72902464 – 347 4237780